Il 24 ottobre, le classi prime della scuola secondaria hanno potuto sperimentare l’attività dell’orienteering nello splendido parco dell’Oasi  di Cervara. Dopo un’attenta spiegazione da parte delle guide naturalistiche, i ragazzi, divisi in piccoli gruppi, hanno dato vita alla gara. L’interdisciplinarietà fra  le scienze, le geografia e l’educazione fisica ha reso questa uscita davvero interessante e divertente.

Prof.ssa Cristina D’Antoni